Condizioni

Termini e condizioni generali della società PDM Carparts / Paolo Di Mitrio

§ 1 Generale, ambito
1.1 Questi termini e condizioni si applicano nella loro versione attualmente valida per tutte le attività commerciali attuali e future tra PDM Carparts e i consumatori e gli imprenditori che acquistano beni attraverso il nostro negozio.
1.2 I presenti termini e condizioni si applicano alle persone fisiche e giuridiche che, al momento della conclusione del contratto, esercitano un’attività professionale commerciale o autonoma (imprenditori) e alle persone giuridiche di diritto pubblico.
1.3 Termini e condizioni generali divergenti, contrastanti o integrativi, anche se conosciuti, non fanno parte del contratto, a meno che la loro validità non sia espressamente approvata per iscritto da PDM Carparts.
1.4 La lingua del contratto è il tedesco.

§ 2 Conclusione del contratto, prezzi
2.1 Le nostre offerte non sono vincolanti. Ci riserviamo il diritto di apportare modifiche tecniche e modifiche di forma, colore e / o peso entro limiti ragionevoli.
2.2 Puoi aggiungere uno o più prodotti al carrello. Nel corso del processo di ordinazione, inserisci i tuoi dati e desideri riguardanti il ​​metodo di pagamento, le modalità di consegna, ecc. Solo quando si fa clic sul pulsante dell’ordine si invia un’offerta vincolante per concludere un contratto di acquisto. È inoltre possibile effettuare un ordine vincolante per telefono o fax. La conferma immediata del ricevimento del tuo ordine via e-mail o fax non costituisce ancora accettazione dell’offerta di acquisto.
2.3 Abbiamo il diritto di accettare la tua offerta entro 3 giorni lavorativi inviando una conferma d’ordine via e-mail. Dopo che il termine specificato nella frase 1 è scaduto senza preavviso, la tua offerta è considerata rifiutata, ad es. Non sei più vincolato dalla tua offerta. Quando si ordina per telefono, il contratto di acquisto è concluso quando accettiamo immediatamente la vostra offerta. Se l’offerta non viene accettata immediatamente, non sei più vincolato da essa.
2.4 La conclusione del contratto è subordinata alla corretta e tempestiva consegna da parte del fornitore. Ciò si applica solo nel caso in cui PDM Carparts non sia responsabile della mancata consegna, in particolare se una transazione di copertura congruente viene conclusa dai fornitori di PDM Carparts. Il cliente verrà informato dell’indisponibilità del servizio.
2.5 I prezzi del catalogo principale, del listino separato e del sito web non sono vincolanti. Valgono sempre i prezzi dell’ultimo listino prezzi. I prezzi si applicano franco magazzino a Bonn.
2.6 Tutti i prezzi sono indicati in EURO più IVA all’aliquota legale applicabile al momento dell’emissione della fattura. L’IVA tedesca non si applica ai membri dell’UE se questi clienti forniscono il numero di identificazione IVA verificato (IDNR) al momento dell’ordine e forniscono la prova dell’esportazione in altri paesi dell’UE.
2.7 PDM Carparts è vincolata agli ordini confermati fino alla data di consegna, a condizione che l’acquirente adempia agli obblighi derivanti dal contratto di acquisto.
2.8 Al momento dell’ordine online, il cliente deve assicurarsi che il cliente faccia clic sulla nostra scatola con i termini e le condizioni e che accetti i nostri termini e condizioni.

§ 3 Mancanza di quantità, processo di ordinazione
3.1 PDM Carparts non è obbligata ad accettare primi ordini di valore inferiore a EUR 50,00.
3.2 Gli ordini devono essere effettuati verbalmente, per iscritto, per lettera, fax, e-mail o online, ma non devono mai essere effettuati due volte, ad es. per lettera e fax o per lettera ed e-mail.

§ 4 imballaggio, assemblaggio
4.1 Tutti gli oggetti di acquisto sono protetti dall’imballaggio di immagazzinamento e, in caso di vendita per posta, da un imballaggio di trasporto aggiuntivo idoneo allo spedizioniere. Le spese per l’imballaggio per il trasporto sono a carico dell’acquirente.
4.2 L’acquirente è tenuto a smaltire a proprie spese il materiale di imballaggio.
4.3 La merce non viene consegnata montata. È esclusa la responsabilità per montaggio errato da parte dell’acquirente e la responsabilità per istruzioni di montaggio errate.

§ 5 termini di pagamento
5.1 Il prezzo di acquisto viene parzialmente pagato in anticipo. Non concediamo alcun rimborso di interessi per il pagamento in contrassegno.
5.2 Il costo aggiuntivo per il pagamento in contrassegno è a carico dell’acquirente.
5.3 Al momento del pagamento, PDM Carparts ha il diritto di richiedere interessi di mora dell’8% al di sopra del tasso di base dalla data del primo sollecito. Se PDM Carparts è in grado di dimostrare un danno con interessi superiori, PDM Carparts ha il diritto di far valere questo danno.
5.4 L’acquirente ha diritto alla compensazione solo se le sue contropretese sono state legalmente stabilite, non sono contestate o sono state riconosciute da PDM Carparts. Il cliente può esercitare un diritto di ritenzione solo se la sua domanda riconvenzionale si basa sullo stesso rapporto contrattuale.
5.5 I prezzi nel negozio online non sono vincolanti, se un fornitore aumenta i prezzi e non li abbiamo ancora aggiornati in negozio, l’acquirente ha naturalmente il diritto di recedere dall’acquisto.
5.6 Se la merce ordinata non viene accettata, il venditore addebiterà il 20% del valore netto della merce più le spese di spedizione a titolo di risarcimento.

§ 6 tempi di consegna
6.1 Per tutti gli ordini con pagamento anticipato, l’elaborazione della consegna di un ordine può iniziare solo dopo il ricevimento del pagamento da parte di PDM Carparts. Nel caso di vendita per corrispondenza, i tempi di consegna si definiscono “arrivo all’acquirente” e possono essere solo non vincolanti, soprattutto a causa delle imponderabilità del trasporto.
6.2 Se PDM Carparts è in ritardo di consegna per motivi per i quali PDM Carparts è responsabile, è esclusa la responsabilità per danni in caso di semplice negligenza. Se l’acquirente stabilisce un ragionevole periodo di grazia con un ordine di rifiuto dopo che PDM Carparts è in ritardo nella consegna, l’acquirente ha il diritto di recedere dal contratto dopo che questo periodo di grazia è scaduto senza risultato. Tuttavia, l’acquirente ha diritto a richieste di risarcimento danni per inadempimento solo se il ritardo è dovuto a dolo o colpa grave. Inoltre, la responsabilità di PDM Carparts per i danni è limitata al 50% del danno subito. Il rispetto dell’obbligo di consegna di PDM Carparts richiede sempre l’adempimento tempestivo e corretto dell’acquirente.
6.3 La merce ordinata che si trova in magazzino sarà pronta per la spedizione dal venditore nel più breve tempo possibile. Per gli ordini che non appartengono agli articoli di magazzino permanente e che il venditore richiede direttamente al produttore per l’acquirente, il venditore può spedire solo in base alle opzioni di consegna del singolo produttore. L’acquirente ha diritto di recedere dal contratto per mancato rispetto dei termini di consegna solo se ha concesso al venditore un ragionevole periodo di grazia di almeno 4 settimane per iscritto. Sono escluse richieste di risarcimento per ritardata consegna.

§ 7 Trasferimento del rischio, vendita per corrispondenza
7.1 Il rischio di perdita accidentale e deterioramento accidentale della merce viene trasferito all’acquirente non appena la merce ha lasciato il magazzino di PDM Carparts a Bonn. Il trasferimento è lo stesso se l’acquirente è in mora di accettazione.
7.2 In caso di vendita per corrispondenza, PDM Carparts incarica uno spedizioniere di consegnare gratuitamente domicilio per conto dell’acquirente dietro pagamento di una tariffa forfettaria di nolo secondo il listino in vigore al momento della spedizione. I costi dell’assicurazione di trasporto e dell’imballaggio per il trasporto sono inclusi in questo costo di trasporto forfettario.
7.3 Il ritiro da parte del cliente dal magazzino di Bonn deve essere concordato in anticipo ed espressamente tra l’acquirente e PDM Carparts. Se l’acquirente fa ritirare la merce dal magazzino PDM Carparts dal proprio spedizioniere, è tenuto a stipulare un’adeguata assicurazione sul trasporto. L’acquirente sostiene personalmente i costi di imballaggio e assicurazione di trasporto.
7.4 L’acquirente si impegna a controllare immediatamente la completezza della spedizione e gli eventuali danni evidenti dovuti al trasporto. Se si riscontrano carenze, il cliente deve confermare l’accettazione al vettore sulla lettera di vettura solo con riserva e richiedere rimedio. Dopo aver ricevuto la merce, l’acquirente è obbligato a disimballare la merce e controllarla per danni occulti di trasporto e rotture. In caso di danni da trasporto, l’acquirente deve avvisare immediatamente il vettore.

§ 8 Ritardo nell’accettazione
Se l’acquirente è in mora di accettazione o se l’accettazione non è possibile a causa di altre circostanze per le quali l’acquirente è responsabile, PDM Carparts ha il diritto di richiedere un risarcimento all’acquirente per il danno risultante. Ciò vale in particolare per lo stoccaggio e altri costi. Il numero della sezione 7 si applica al trasferimento del rischio.

§ 9 riserva di proprietà
9.1 Nei contratti con le aziende, PDM Carparts mantiene la proprietà della merce fino a quando tutti i reclami derivanti dal rapporto commerciale in corso non siano stati interamente risolti.
9.2 Il cliente è tenuto a trattare la merce con cura.
9.3 Il cliente è tenuto a notificare immediatamente a PDM Carparts ogni accesso di terzi alla merce in caso di sequestro, nonché qualsiasi danneggiamento o distruzione della merce. Il cliente deve notificare immediatamente a PDM Carparts un cambio di proprietà della merce o un cambiamento della sua sede di attività.
9.4 PDM Carparts ha il diritto di recedere dal contratto in caso di violazione del contratto da parte del cliente, in particolare in caso di mancato pagamento o violazione di un obbligo ai sensi dei precedenti paragrafi 2 e 3.
9.5 Il cliente ha il diritto di rivendere la merce nel normale svolgimento dell’attività. Già ora assegna a PDM Carparts tutti i crediti pari all’importo della fattura derivanti dalla rivendita nei confronti di terzi. PDM Carparts accetta la cessione. Dopo la cessione, il cliente è ulteriormente autorizzato a riscuotere il reclamo. PDM Carparts si riserva il diritto di riscuotere il reclamo stesso non appena il cliente non adempie adeguatamente ai suoi obblighi di pagamento ed è in ritardo nel pagamento.
9.6 La movimentazione e la lavorazione della merce da parte del cliente avviene in nome e per conto di PDM Carparts. Se vengono concordati articoli soggetti alla riserva di proprietà di PDM Carparts, PDM Carparts acquisirà la comproprietà del nuovo articolo in proporzione al valore delle merci consegnate da PDM Carparts rispetto agli altri articoli elaborati. Lo stesso vale se le merci vengono mescolate con altri articoli che non appartengono a PDM Carparts.

§ 10 garanzia
10.1. In linea di principio, solo la descrizione del prodotto di PDM Carparts si applica alla qualità delle merci. Dichiarazioni pubbliche, promozioni o pubblicità di PDM Carparts non rappresentano una specifica contrattuale della qualità dei prodotti.
10.2. La garanzia è di un anno. La garanzia decade in caso di uso improprio o modifiche tecniche alla merce consegnata da PDM Carparts.
10.3. L’acquirente si impegna a controllare la merce immediatamente al ricevimento per completezza, danni evidenti, consegna errata e altri difetti. Se si riscontrano deviazioni dalla merce contrattualmente dovuta a tale riguardo, il cliente deve informare per iscritto PDM Carparts entro due settimane dal ricevimento della merce. In caso contrario, è esclusa la rivendicazione di diritti di garanzia. Il termine è sufficiente per l’invio tempestivo. Il cliente ha il pieno onere della prova per tutte le richieste di reclamo, in particolare per il difetto stesso, per il momento in cui il difetto è stato scoperto e per la tempestività della notifica dei difetti. Se la notifica dei difetti non viene effettuata in tempo utile, tutte le richieste di garanzia decadono, a condizione che i difetti, le discrepanze di quantità, le consegne errate e i danni possano essere stati identificati con un’ispezione corretta e immediata della merce. Lievi deviazioni nelle dimensioni, nel colore e nel design della merce non danno diritto a richieste di garanzia.
10.4. Se ci sono reclami legittimi per carenze, la merce mancante verrà consegnata. In caso di altri reclami, la merce verrà ritirata, cambiata o sarà concesso all’acquirente un adeguato sconto. Sono escluse richieste di risarcimento danni, in particolare per danni consequenziali.
10.5. La merce può essere restituita solo con il consenso di PDM Carparts. Se non espressamente concordato con PDM Carparts, i costi per le riparazioni effettuate autonomamente non saranno a carico di PDM Carparts.
10.6. Il cliente non riceve alcuna garanzia in senso legale da PDM Carparts. Le garanzie del produttore rimangono inalterate.
10.7. In caso di difetti strutturali, il cliente è tenuto ad astenersi da un ulteriore utilizzo della merce. Sono escluse richieste di risarcimento danni, in particolare danni consequenziali. Sono inoltre esclusi:
10.8. Le merci che sono state modificate, elaborate o i difetti sono stati rimossi senza consenso.
10.9. Veicoli o parti che vengono utilizzati in competizione.
10.10. Non c’è garanzia su parti della concorrenza.
11/10 Se la merce viene installata al di fuori dell’officina specializzata autorizzata.
10.12. L’obbligo di garanzia è limitato alla mera sostituzione di parti.

§ 11 disposizioni finali
11.1. C’è la legge della Repubblica Federale di Germania. Le disposizioni della legge sulle vendite delle Nazioni Unite non si applicano.
11.2. Luogo di adempimento e foro competente per entrambe le parti è Bonn. Lo stesso vale se il cliente non ha un foro competente generale in Germania o se il luogo di residenza o residenza abituale del cliente non è noto al momento dell’azione. PDM Carparts ha tuttavia il diritto di citare in giudizio l’acquirente nel suo luogo di residenza.
11.3. Qualora singole disposizioni del contratto con il cliente, comprese le presenti condizioni generali di contratto, dovessero risultare o divenire totalmente o parzialmente inefficaci, ciò non pregiudica la validità delle restanti disposizioni. La regolamentazione totale o parzialmente inefficace deve essere sostituita da una regolamentazione il cui successo economico si avvicini il più possibile a quella della regolamentazione inefficace.
Ultimi post